Centri storici

Borgo di Poffabro

Il borgo di Pofabbro è stato riconosciuto dall’artista friulano Armando Pizzinato, come “l’esempio di architettura spontanea più razionale e fantasiosa delle Prealpi”. Per questo motivo il borgo è entrato a far parte del Club dei Borghi più Belli d’Italia; si trova a 525 metri nel cuore della Val Colvera, sui pendii della prealpi carniche, è frazione del comune di Frisanco. Poffabro è conosciuto soprattutto per la particolarissima architettura rurale, che utilizza i materiali naturali del territorio.

Leggi tutto

Borgo di Toppo

Toppo, dal friulano Tóp, è un toponimo comparso la prima volta nel 1186: secondo alcuni con il significato di «grosso tronco d’albero atterrato», secondo altri indicherebbe invece l’orografia del luogo, il dosso su cui sorge il paese. In questo caso Tóp sarebbe connesso al longobardo tuppaz, “collinetta”. il borgo di Toppo, che è classificato come uno dei borghi più belli d’Italia, si compone di due nuclei distinti, separati dal letto del rio Gleria: il primo, a oriente, s’identifica con i masi di Toppo; l’altro, a occidente, è la borgata di Pino ai piedi del castello, corrispondente alle attuali via Verdi e via Castello.

Leggi tutto

Centro Storico Maniago

Maniago (Manià in friulano) è uno dei comuni più popolosi che si incontrano sul tracciato friulano. La cittadina è nota per l'arte fabbrile, che le assegna il nome di città del coltello. Molte furono le coltellerie impiantate a partire sin dall'età medievale e ancor oggi l’economia locale è impernata sulla lavorazione del metallo. Maniago sorge in una piana ai piedi delle Prealpi Carniche e all'imboccatura della Valcellina e della Val Colvera.

Leggi tutto

Centro Storico di Polcenigo

Polcenigo è situato in una conca ai piedi delle Prealpi, in una zona ricca di boschi e acque. Abitato sin da epoca antichissima, girando per il Borgo (uno dei Cento Borghi più belli d’Italia), sviluppatosi maggiormente durante la repubblica veneta, si possono scorgere costruzioni medioevali e delle epoche successive.

Leggi tutto

Centro storico Spilimbergo

Borgo di antiche origini, ebbe grande splendore nel Medioevo e nel Rinascimento. Spilimbergo conserva ancora oggi l’impianto urbano dell’epoca, con strade porticate, vicoli e piazzette, palazzi affrescati e innumerevoli opere d’arte nelle chiese. Anima di Spilimbergo è sempre stato il commercio; il cuore pulsante era la piazza Duomo, centro delle attività amministrative ed economiche.

Leggi tutto