Chiesa Santa Maria dei Battuti

Città
Pinzano al Tagliamento
Nazione
ITA

Entrati nell’abitato di Valeriano, percorsa tutta via Cesare Battisti, nell’incrocio in cui essa confluisce su via Roma (SP 1) si incontra, sulla sinistra, la Chiesa di Santa Maria dei Battuti, costruita dalla Confraternita omonima intorno al 1300, forse su una preesistenza. Nei due secoli successivi è stata oggetto di interventi di ampliamento e di modifica.La facciata attuale risale alla fine del 1400, come anche il pregevole portale, opera di Giovanni Antonio Bassini detto il Pilacorte. A destra del portale è raffigurato un possente San Cristoforo, in passato attribuito a Giovanni Antonio de' Sacchis detto il Pordenone, ma più probabilmente opera di Marco Tiussi. Sulla sinistra del portale un affresco del Pordenone raffigura i santi Valeriano, Giovanni Battista e Stefano. Sopra di essi e sopra il portale altri due affreschi del Pordenone. Gli originali di tutti questi affreschi sono custoditi all'interno della Chiesa e ciò che si vede all’esterno sono riproduzioni di tracce monocromatiche. Entrati nella Chiesa, sulla parete sinistra si può apprezzare la celebre raffigurazione del Natale, opera anch’essa del Pordenone. Gli altri affreschi parietali e quelli sull’imbotte sono di scuola friulana del 1300.

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/poi/chiesa-santa-maria-dei-battuti/&src=sdkpreparse
loading